Struttura e Utenti

Per accedere alla Residenza " Conte Dr. Carlo Caracci" è necessario inoltrare la richiesta direttamente agli uffici amministrativi della RSA, attraverso l'utilizzo del modulo da ritirare presso la stessa o reperibile sul sito alla voce Documenti.

La richiesta verrà valutata da una commissione costituita dal Direttore Sanitario, il Medico della Struttura e la Coordinatrice e inserita in una graduatoria depositata presso l'ufficio con criteri definiti ed approvati dalla Direzione della Fondazione.

Una volta liberato un posto la R.S.A. attraverso la Coordinatrice provvede a contattare i familiari del primo ospite in graduatoria, per verificare la disponibilità all' ingresso e per organizzare la procedura d'ingresso. L'eventuale rinuncia deve avvenire per iscritto e comporta la cancellazione dalla lista d'attesa.


RETTA


La retta di ospitalità viene determinata annualmente dal Consiglio di amministrazione dell'Ente, di norma, in sede di approvazione del bilancio di previsione.

Vengono applicate tre tipi di retta: ospite non autosufficiente totale , ospite non autosufficiente parziale, ingressi temporanei.

La retta praticata agli utenti è costituita dai costi assistenziali , sanitari e alberghieri, detratti gli oneri a carico dell'Azienda USL in virtù della convenzione stipulata annualmente con la medesima.


La retta praticata agli utenti è comprensiva di tutti servizi offerti e può essere modificata nel corso dell'anno in relazione ad intervenute o prevedibili variazioni nei costi delle prestazioni e dei servizi offerti.


Degli aumenti viene fornita preventiva comunicazione agli utenti e agli obbligati al pagamento.


Il pagamento della retta va effettuato entro il 10 del mese successivo a quello di pertinenza della fattura con bonifico bancario